1

necrologi

mappa integrata offerte turisti svizzera mix

SVIZZERA- 19-06-2020-- Una proposta per l’estate:

Il biglietto unico direttamente da Domodossola, per 761 km nella vicina Svizzera, con trenini di montagna, autopostali e visite a musei

Abbiamo ancora presenti le foto della ESA del gennaio 2020, quando i fumi di scarico dei riscaldamenti e delle auto, oltre a quelli delle fabbriche, appestavano l’aria.. Poi abbiamo visto le foto durante i 2 mesi circa del “Lockdown”, che mostravano chiaramente come l’aria fosse migliorata!

Tutti abbiamo bisogno di aria sana, specialmente nella zona sensibile delle Alpi..

Proprio in tempo per le vacanze estive, il direttore marketing della Ferrovia Matterhorn-Gotthard, Christoph Andereggen, con il suo team in Briga, ha emesso un nuovo abbonamento, l’ ”Abbonamento Generale Turistico” per 761 Kilometri di splendide e linde ferrovie turistiche in ambito alpino: dal Cervino (Matterhorn) fino a Kandersteg e poi verso il passo della Furka fino ad Andermatt e da subito con la partenza da Domodossola!

Per le famiglie, per es con due bambini, da 6 a 16 anni, il viaggio sui panoramici Trenini Alpini e sul classico Autopostale Svizzero(ti tuu ta taa) è un vero divertimento: per 50 Euro a persona, bambini fino a 6 anni gratis, viaggia tutta la famiglia in uno o più giorni, a scelta in tutto l’anno. Si può arrivare su fino a Zermatt, oppure prendere il „Glacier Express“ fino allo straordinario passo dell’ Oberalp o arrivare alle sorgenti calde di Leukerbad (Loeche les Bains). Il biglietto comprende anche l’ingresso a metà prezzo

A 14 Centri sportivi , 12 Centri Balneari e 10 Minigolf; sempre a metà prezzo si ha l’ingresso a 24 Musei, come anche al Foro UNESCO Aletsch-Jungfrau, in Briga-Naters.

In Italia nelle zone turisiche biglietti non esistono, per viaggi all’insegna dell’ecologia, anche se i progetti INTERREG cercano di promuoverli. Peccato, perché questo modo di viaggiare è proprio la richiesta del momento! Questo tipo di biglietti, per tutti i mezzi di trasporto, esiste in Italia solo nell’ ambito di grandi città come Torino e Milano, ma perché non si può offrire questo comfort anche per es. per tutto il VCO?

Christoph Andereggen, con i suoi colleghi in Briga, sta pensando a come poter inserire nella sua “offerta delle vacanze” anche le linee Bus dell’Ossola ed il trenino della ValVigezzo.

Questa è un’offerta ideale per chi abita o trascorre le ferie nell’Ossola e dintorni: in qualche bel giorno di sole salire nel mondo straordinario delle montagne del vicino Vallese, dell’Oberland Bernese ed in quello segreto del Massiccio del Gottardo, senza dover guidare né cercare e pagare un posteggio! Zermatt è già da sempre senza traffico automobilistico.

Il „Biglietto turistico Erlebniskarte“ si può comperare per il momento presso “Viaggi Monica Girod” in Domodossola, Verbania e Momo.

Importante in questo tempo del Virus Corona: l’Ufficio del Turismo Svizzero (www.myswitzerland.com) distribuisce un “Label di qualità” per le soluzioni adottate dai mezzi di trasporto, da Hotel ed Infrastrutture turistiche e dagli impianti sportivi, per la salvaguardia delle persone.

Walter Finkbohner